Ti trovi in:

Home » La Comunità » Comunicazione » Notizie » Detrazione fiscale delle spese sostenute per la mensa scolastica nell'anno 2016

Menu di navigazione

La Comunità

Detrazione fiscale delle spese sostenute per la mensa scolastica nell'anno 2016

di Venerdì, 14 Aprile 2017
Immagine decorativa

Come previsto dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 3/E del 02/03/2016 e successivi chiarimenti circolare n. 18 del 06/05/2016 gli interessati a portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi le spese sostenute per il servizio di ristorazione scolastica relative ai propri figli, frequentanti le scuole infanzia, primarie, secondarie di primo grado, secondarie di secondo grado e formazione professionale possono chiedere la documentazione relativa ai versamenti effettuati nell'anno solare 2016.

La Legge di stabilità 2017 ha potenziato la detrazione IRPEF del 19% (lett. e-bis dell'art. 15 co. 1 del TUIR) per un importo massimo di  € 564,00 a figlio (il beneficio fiscale, per ogni singolo alunno o studente, potrà arrivare fino a € 107,16).

I genitori degli alunni/studenti iscritti alle scuole paritarie possono portare in detrazione, in luogo delle spese per la mensa scolastica, le spese sostenute per tasse di iscrizione e retta di frequenza, considerato che l’importo detraibile annuale massimo è di € 564,00 a figlio.

A partire dal 1 marzo 2017 gli utenti residenti nei Comuni della Comunità della Valle di Cembra potranno richiedere la documentazione relativa al pagamento delle spese sostenute per il servizio di ristorazione scolastica recandosi di persona presso gli uffici della Comunità della Valle di Cembra nei seguenti orari:

- dal lunedì al venerdì 8.45-12.00;

- nei pomeriggi di lunedì e martedì dalle 14.15 alle 16.00;

oppure inviando apposita richiesta tramite mail all’indirizzo protocollo@comunita.valledicembra.tn.it .

Si specifica che le certificazioni potranno essere rilasciate solo se relative alle sole scuole primaria e secondaria di primo e secondo grado e formazione professionale e solo per gli studenti residenti nei comuni del territorio della Comunità della Valle di Cembra.

Si ricorda che per le scuole dell'Infanzia la richiesta va fatta al Comune dove ha sede la scuola o direttamente alla scuola materna o alla Federazione Provinciale Scuole materne se è una scuola equiparata.

Di seguito l’apposito modulo di richiesta:

Data di inizio pubblicazione 14/04/2017

Classificazione dell'informazione

Servizio

Servizio Finanziario

Il servizio finanziario si occupa di gestire il bilancio della Comunità e le attività legate alla gestione del personale e della programmazione.