Ti trovi in:

Menu di navigazione

Aree Tematiche

IBAN e pagamenti informatici

di Lunedì, 04 Dicembre 2017
Contenuto dell'obbligo

Nelle richieste di pagamento: i codici IBAN identificativi del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite i quali i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario o postale, ovvero gli identificativi del conto corrente postale sul quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bollettino postale, nonché i codici identificativi del pagamento da indicare obbligatoriamente per il versamento

Riferimenti normativi
Art. 36, d.lgs. n. 33/2013 e ss.mm.
Art. 5, co.1, d.lgs. n. 82/2005
Applicabilità

Ai sensi dell' art. 1, co.1, della l.r. n. 10/2014 e ss.mm., non trova applicazione l’obbligo di pubblicazione "IBAN e pagamenti informatici" di cui alla presente sezione

Il Codice Univoco Ufficio è un'informazione obbligatoria della fattura elettronica e rappresenta l'identificativo univoco che consente al Sistema di Interscambio (SdI), gestito dall'Agenzia delle Entrate, di recapitare correttamente la fattura elettronica alla Comunità della Valle di Cembra. Tale informazione deve essere obbligatoriamente inserita nell'elemento "Codice Destinatario" del tracciato della fattura elettronica.

La Comunità della Valle di Cembra ha un solo Codice Univoco Ufficio  ed è il seguente:  UF2VOF

Codice IBAN identificativo del conto di pagamento, ovvero di imputazione del versamento in Tesoreria, tramite il quale i soggetti versanti possono effettuare i pagamenti mediante bonifico bancario:

IT 54 Y 03599 01800 000000133030