Menu di navigazione

Aree Tematiche

Commissione per la pianificazione territoriale ed il paesaggio (CPC)

di Giovedì, 06 Giugno 2013 - Ultima modifica: Lunedì, 18 Maggio 2015
Icona CPC

La Commissione si occupa di pianificazione territoriale e di tutela del paesaggio.

Nel nuovo quadro della pianificazione territoriale, che si articola nei tre livelli del Piano Urbanistico Provinciale (PUP), del Piano territoriale della Comunità (PTC) e il piano regolatore generale (PRG), in coerenza con il nuovo ordinamento istituzionale, la legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1 (Pianificazione urbanistica e governo del territorio) ha previsto una ridistribuzione delle competenze fra la Provincia e le Comunità di Valle in materia di gestione della tutela del paesaggio.

L’art. 8 della legge urbanistica provinciale soprarichiamata, ha previsto la costituzione in seno alle Comunità, di apposite commissioni per la pianificazione territoriale e il paesaggio. 

A tal fine, con verbale di deliberazione n. 84 del 21 novembre 2011, L’Organo Esecutivo della Comunità della valle di Cembra, ha istituito la Commissione per la pianificazione territoriale e il paesaggio costituita dal Presidente, da un dipendente tecnico della Comunità, quattro esperti esterni e un esperto nominato direttamente dalla PAT.

Con deliberazione n. 56 dd. 29.04.2013 l'Organo esecutivo della Comunità ha preso atto delle dimissioni di uno dei membri esterni ed ha nominato un nuovo componente.

I rappresentanti della Commissione sono:

  • arch. Davide Feltrin                          
  • arch. Daniela Gremes                          
  • arch. Maria Stella Marini
  • arch. Fabio Pompermaier
  • ing. Renato Zancanella                     
  • geom. Renzo Nicolini
  • ing. Ivo Erler

Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica.

Anno 2014

Compensi di qualsiasi natura connessi all'assunzione della carica: € 16.037,40

Importi di viaggi di servizio e missioni: € 0,00

Competenze

La Commissione per la pianificazione territoriale ed il paesaggio svolge le seguenti attività:

  • esprime pareri ai fini dell’adozione dei PRG e relative varianti, e sui regolamenti edilizi Comunali;
  • esprime pareri sulla qualità architettonica dei piani attuativi qualora riguardanti aree non soggette a tutela del paesaggio;
  • esprime pareri sui piani guida concernenti le aree produttive di livello provinciale di progetto;
  • esprime pareri sulla posa di pannelli solari e/o fotovoltaici su edifici soggetti a restauro, non vincolati alla tutela dei beni culturali e sottoposti alla tutela degli insediamenti storici;
  • rilascia autorizzazioni di sua competenza per interventi inseriti nelle aree soggette a tutela del paesaggio;
  • accerta l’ammissibilità o meno sotto il profilo paesaggistico-ambientale circa le sanatorie di opere abusive.
Presidente
Data di inizio mandato
21/11/2011
Data di fine mandato
06/12/2015
Modalità di ricevimento
Segretario