La Comunità

In esito alle elezioni per il rinnovo degli organi della Comunità, svoltesi in data 10 luglio 2015, è risultato eletto quale Presidente della Comunità della Valle di Cembra il sig. Simone Santuari.

organo_politico

Il Consiglio della Comunità della Valle di Cembra è costituito dal Presidente della Comunità, che lo presiede, e da n. 12 componenti, eletti in data 10.07.2015.

Con deliberazione n. 12 del 03.08.2015 il Consiglio della Comunità ha convalidato l'elezione del Presidente della Comunità.

Con successiva deliberazione n. 13  dd. 03.08.2015, il Consiglio della Comunità ha provveduto ad esaminare le condizioni di candidabilità, eleggibilità e di compatibilità degli eletti alla carica di componente del Consiglio della Comunità della Valle di Cembra ed alla relativa convalida degli stessi.

deliberazione n. 13 dd. 03.08.2015 193,43 kB

allegato alla deliberazione n. 13 dd. 03.08.2015 68,38 kB  

organo_politico

Il Comitato esecutivo della Comunità della Valle di Cembra è costituito dal Presidente e da 2 Assessori nominati dal Presidente medesimo, con decreto n. 2/2015.

Servizi e uffici

Il Servizio Affari generali della Comunità si occupa di gestire le attività di segreteria, di organizzazione e di relazioni con l'esterno, di gestire i contratti e gli appalti e le attività di lavori pubblici, gestione del patrimonio e pianificazione legata al paesaggio.

Il servizio Socio Assistenziale - Edilizia Abitativa si occupa di gestire tutte le attività legate ai temi del sociale e dell'edilizia abitativa pubblica e agevolata.

Il servizio finanziario si occupa di gestire il bilancio della Comunità e le attività legate alla gestione del personale e della programmazione.

L'ufficio si occupa di gestire tutte le pratiche amministrative legate all'edilizia abitativa, pubblica e agevolata.

La Comunità informa

di Giovedì, 18 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Con decreto n. 01/2018 del Presidente è stato approvato l'Accordo di programma per lo sviluppo locale e la coesione territoriale della Comunità della Valle di Cembra, sottoscritto da tutti i soggetti partecipanti in data 05 gennaio 2018 e pubblicato sul Bollettino Ufficiale n. 3/I-II del 18.01.2018.


di Mercoledì, 17 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Si comunica che la prossima seduta della Commissione per la PianificazionTterritoriale ed il Paesaggio (CPC) si terrà nella giornata martedì 06 febbraio. Al fine dell'inserimento dell'ordine del giorno le richieste dovranno intervenire entro venerdì 26 gennaio e la documentazione tecnica dovrà contenere gli elementi anche per una preliminare verifica anche dal punto di vista urbanistico. Tutta la documentazione dovrà essere presentata su supporto informatico.


di Lunedì, 15 Gennaio 2018
Immagine decorativa

La Comunità della Valle di Cembra deve provvedere entro il 31 gennaio 2018 all'aggiornamento del vigente Piano triennale di prevenzione della corruzione, approvato con deliberazione del Comitato esecutivo nr. 9 dd. 30.01.2017, comprensivo delle disposizioni per la trasparenza e l'integrità, in adempimento a quanto previsto dal nuovo Piano Nazionale Anticorruzione 2017, approvato dall'Autorità Nazionale con deliberazione n. 1208 del 22 novembre 2017.

Il Piano Nazionale Anticorruzione, approvato dall'A.N.A.C. prevede che le Amministrazioni pubbliche, ai fini dell'aggiornamento del proprio piano, attuino forme di consultazione pubbliche, coinvolgendo organi di indirizzo politico-amministrativo, dipendenti, organismi di controllo, ecc. ed anche soggetti esterni all'Ente quali: cittadini, associazioni di volontariato, organizzazioni di categoria e sindacati.

Il presente avviso è finalizzato a coinvolgere i soggetti interessati raccogliendo ed esaminando eventuali proposte od osservazioni. 

I soggetti interessati possono, quindi, far pervenire entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 23 gennaio 2018 osservazioni, proposte o semplici suggerimenti riguardanti le vigenti misure e aree di rischio previste dal Piano triennale di prevenzione della corruzione 2017-2019, debitamente sottoscritte ai seguenti indirizzi:

Si informa che i risultati della consultazione saranno valutati dall'Ente, nell'ambito della propria discrezionalità, in sede di stesura ed adozione del Piano 2018-2020.

di Lunedì, 15 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Assegni di studio per l'anno scolastico 2017/2018.

La domanda va redatta direttamente presso l'Ufficio Istruzione della Comunità della Valle dei Laghi in Piazza Mons. Perli 3 – Vezzano Vallelaghi – previo appuntamento da concordare chiamando il numero 0461 340172 da lunedì a venerdì dalle ore 12:00 alle ore 16:30.

Le domande vanno presentate entro il 28 febbraio 2018

di Mercoledì, 10 Gennaio 2018
Immagine decorativa

Con prorpia delibera n. 186 di data 29.12.2017 ai sensi dell'articolo 1, comma 3, lettera d), della legge provinciale 7 novembre 2005, n. 15 e s.m.i. e dell'articolo 36 del Regolamento di attuazione approvato con DPP 12 dicembre 2011, n. 17-75/Leg. il Comitato Esecutivo della Comunità RENDE NOTO CHE SONO APERTI I TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

DAL GIORNO 10.01.2018 AL GIORNO 10.03.2018

di partecipazione al bando per la formazione delle graduatorie ai fini della locazione a canone moderato di n. 4 alloggi ubicati ad Albiano, in Via S. Antonio n. 4, 10, 12.

di Lunedì, 13 Novembre 2017
Immagine decorativa

Si avvisa che anche in Trentino è attivo il numero unico di emergenza 112

COS'E'? Servizio gratuito, attivo 24 ore su 24 attivo in tutti i paesi dell'Unione Europea disponibile da telefono fisso e mobile

VANTAGGI: Localizzazione delle chiamate, accesso ad utenti diversamente abili, servizio multilingue

Scarica anche la app "Where are you" disponibile per Android, IOS e Windows phone

di Mercoledì, 28 Giugno 2017
Immagine decorativa

A seguito dell'espletamento del percorso partecipativo inerente il fondo strategico territoriale l'Autorità per la partecipazione locale ha elaborato la relazione finale.

Trovi la documentazione completa al link:

https://apl.provincia.tn.it/Valle-di-Cembra/COME-E-ANDATA

di Venerdì, 14 Aprile 2017
Immagine decorativa

Come previsto dalla Circolare dell’Agenzia delle Entrate n. 3/E del 02/03/2016 e successivi chiarimenti circolare n. 18 del 06/05/2016 gli interessati a portare in detrazione nella dichiarazione dei redditi le spese sostenute per il servizio di ristorazione scolastica relative ai propri figli, frequentanti le scuole infanzia, primarie, secondarie di primo grado, secondarie di secondo grado e formazione professionale possono chiedere la documentazione relativa ai versamenti effettuati nell'anno solare 2016.

La Legge di stabilità 2017 ha potenziato la detrazione IRPEF del 19% (lett. e-bis dell'art. 15 co. 1 del TUIR) per un importo massimo di  € 564,00 a figlio (il beneficio fiscale, per ogni singolo alunno o studente, potrà arrivare fino a € 107,16).

I genitori degli alunni/studenti iscritti alle scuole paritarie possono portare in detrazione, in luogo delle spese per la mensa scolastica, le spese sostenute per tasse di iscrizione e retta di frequenza, considerato che l’importo detraibile annuale massimo è di € 564,00 a figlio.

A partire dal 1 marzo 2017 gli utenti residenti nei Comuni della Comunità della Valle di Cembra potranno richiedere la documentazione relativa al pagamento delle spese sostenute per il servizio di ristorazione scolastica recandosi di persona presso gli uffici della Comunità della Valle di Cembra nei seguenti orari:

- dal lunedì al venerdì 8.45-12.00;

- nei pomeriggi di lunedì e martedì dalle 14.15 alle 16.00;

oppure inviando apposita richiesta tramite mail all’indirizzo protocollo@comunita.valledicembra.tn.it .

Si specifica che le certificazioni potranno essere rilasciate solo se relative alle sole scuole primaria e secondaria di primo e secondo grado e formazione professionale e solo per gli studenti residenti nei comuni del territorio della Comunità della Valle di Cembra.

Si ricorda che per le scuole dell'Infanzia la richiesta va fatta al Comune dove ha sede la scuola o direttamente alla scuola materna o alla Federazione Provinciale Scuole materne se è una scuola equiparata.

Di seguito l’apposito modulo di richiesta:

di Mercoledì, 22 Marzo 2017
Immagine decorativa

La Comunità della Valle di Cembra ha aderito al progetto denominato “FormaMentis” proposto dalla Cooperativa NeuroImpronta s.c.s di Mezzocorona. Si tratta di un evento di formazione gratuita in tema di salute mentale. Il corso si compone di 7 incontri complessivi e viene replicato a Cembra, Cles e Mezzocorona. La diffusione della presente iniziativa permette di diffondere la cultura di conoscenza e di aiuto rispetto a un delicato ambito: la malattia mentale.

Tutti gli incontri e i temi affrontati verranno di volta in volta pubblicati sul blog del sito www.neuroimpronta.it (http://www.neuroimpronta.it/blog  http://www.neuroimpronta.it/formamentis). 

I prossimi incontri sono riportati nel comunicato stampa.

In evidenza

di Giovedì, 18 Gennaio 2018

Con decreto n. 01/2018 del Presidente è stato approvato l'Accordo di programma per lo sviluppo locale e la coesione territoriale della Comunità della Valle di Cembra, sottoscritto da tutti i soggetti partecipanti in data 05 gennaio 2018 e pubblicato sul Bollettino Ufficiale n. 3/I-II del 18.01.2018.

CicloAvvia, pista ciclabile in Valle di Cembra

Si avvisa che a partire da lunedì 21 marzo fino a lunedì 26 aprile sarà attivo, presso la sede della Comunità della Valle di Cembra, lo Sportello Informativo - Progetto L.E.A.D.E.R, con orario dalle 14.00 alle 17.00.

Giornalino periodico redatto dalla Comunità della Valle di Cembra.

Il nome “Comuni…tà” indica come il valore della Comunità di Valle, la sua forza, la sua incisività e attività derivino dall’intesa dei Comuni e dal loro desiderio di lavorare insieme!

In questa sezione è raccolta la modulistica della Comunità.

Accedi alle sezioni specifiche per Servizio oppure consulta l'elenco di tutti i moduli con possibilità di ricerca per parola chiave e possibilità di filtri successivi.

In questa sezione sono raccolti e riportati gli atti pubblicati all'albo della Comunità sul sito www.albotelematico.tn.it (apre il link in una nuova finestra) e lì visibili solo per i periodi di pubblicazione obbligatori.

Oppure consulta l'archivio (apre il link in una nuova finestra)

Per quanto riguarda i Bandi e Concorsi vai alla sezione dedicata: Bandi e Concorsi (apre il link in una nuova finestra)

La trasparenza è intesa come accessibilità totale delle informazioni concernenti l'organizzazione e l'attività delle pubbliche amministrazioni, allo scopo di favorire forme diffuse di controllo sul perseguimento delle funzioni istituzionali e sull'utilizzo delle risorse pubbliche.